Follow Us on

I POLIPI DELLE CORDE VOCALI

L’abuso o il cattivo uso della voce possono causare un processo infiammatorio cronico che interessa soprattutto la mucosa della laringe. Ne possono derivare lesioni organiche, quali i polipi laringei.

Si tratta di formazioni mucose che generalmente si localizzano nel punto di unione fra il terzo anteriore e i due terzi posteriori della corda vocale. I polipi di solito sono monolaterali. La presenza o meno di un peduncolo che unisca la neoformazione alla corda vocale, differenzia i polipi in peduncolati e sessili.

Questo è l’esame fibrolaringoscopico di un mio paziente: fa vedere un polipo peduncolato a livello della corda vocale vera di sinistra. Il polipo è una formazione che generalmante determina disfonia, ma in alcuni casi, come in questo, la disfonia non è presente. Vi era solamente, invece, una lieve alterazione della voce in determinati momenti. Ad una immediata ossevazione col fibroscopio il polipo non era visualizzabile.  Questo succedeva perché il polipo presenta un peduncolo che probabilmemte si impianta a livello del bordo libero in direzione della superficie inferiore della corda vocale vera di sinistra, dalla quale viene nascosto. Fondamentale, dunque, che il Medico esegua la fibrolaringoscopia con molta attenzione per mettere in evidenza ogni eventuale alterazione.

Posted by adminfon / Posted on 24 Lug
  • canto, corde vocali, disfonia, fibrolaringoscopia, foniatra, laringe, logopedia, polipo, raucedine, voce
  • Post Comments 0

    Drop us a line

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *