Follow Us on

Ad ogni lavoro la sua voce

La voce, come il nostro volto, è la nostra carta d’identità.
Di esempi se ne potrebbero fornire a migliaia, basti pensare al richiamo della voce della mamma per il neonato, alle telefonate degli amici oppure ai conduttori radiofonici che su essa hanno basato tutta la loro fortuna.
Ma non è tutto. La voce è anche rivelatrice del nostro stato interiore, delle emozioni o del nostro stato psicofisico.
La voce ed il modo in cui viene utilizzata è indispensabile per alcuni tipi di lavori: cosa sarebbe una personal trainer con la voce di un’insegnante di yoga, o viceversa?
E una maestra di scuola elementare con la voce di una bibliotecaria?
È proprio su questa riflessione che si basa un curioso e interessante studio condotto da Jobaline, un’agenzia di collocamento online statunitense (con sede a Washington).
L’azienda è riuscita a creare una tecnologia in grado di individuare il lavoro adatto a ciascun tipo di persona, basandosi sulla sola qualità della voce.
Per il momento la ricerca prende in considerazione soltanto determinate categorie, quelle in cui la voce riveste un ruolo fondamentale: come ad esempio addetti ai call center, alla reception alberghiera, commessi e insegnanti.
Il sistema messo a punto dalla Jobaline non conduce alcuna analisi psicologica, ma può sicuramente aiutare i datori di lavoro a selezionare il proprio personale.
Il software permette inoltre di automatizzare i processi di reclutamento, velocizzando e snellendo le fasi di selezione e candidatura.

(Fonte nova.ilsole24ore.com)

 

Posted by admin / Posted on 09 Dic
  • Post Comments 0

    Drop us a line

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *